Generosità non porta pena

Risultati immagini per man give heart

 

La generosità sessuale è un qualcosa di raro nel nostro secolo. E’ malmenata, non capita e la sua gioia insita è scambiata per un disturbo da guarire. E’ spesso travisata per ingordigia o invadenza perchè spesso non si coglie la sua vera essenza. La generosità non vuole nulla in cambio.

Accade quindi di incontrarla e non riconoscerla sul momento. La si rifiuta, la si scansa e si rimane a guardarla stupefatti, una volta arresisi alla sua forza devastante. E’ tanto più sconvolgente se proviene da una persona sconosciuta piuttosto che da un partner fisso. Si parla molto della generosità legata al partner di una vita, l’unico in grado di elargire generosità secondo le riviste online che trattano l’argomento. Le prestazioni occasionali, gli sconosciuti sono ammantati da un’aura sinistra, violenta, alla ricerca di un piacere fine a se stesso. L’assioma “Some of them want to use you,
some of them want to get used by you” di Sweet Dreams degli Eurythmics non si annulla per questo. La metà dei rapporti “consumistici” ha sicuramente quel fine. Tuttavia, vale anche la regola “con gli sconosciuti sono più aperto a raccontarmi” e, di conseguenza, “a dare”. E’ più facile si accontentino i desideri di una persona ignota invece che quelli di una ben nota. Non è la norma generale, ma quando succede si rimane sorpresi dal genere umano.

Si riesce a dare in cambio altrettanto? No. Per autodifesa, insicurezza, incertezza…non ha importanza. Fatto sta che il mattino vi svegliate scioccati dalla disinvoltura del donatore e vi dispiacete per la vostra misera capacità di dono. Siete stati venerati da una divinità indiana con braccia multiple e voi gli avete concesso al massimo una lavanda dei piedi. Vi ha baciato, morso, leccato ovunque e voi l’avete ripagato con una fellatio (o con un cunnilingus, a seconda delle preferenze). Siete pure stati sospettosi. Non si rifarà vivo dopo, vero? Un individuo che ha amato il vostro corpo per poche ore è stato gettato al vento con la sua estrema dimostrazione d’affetto e le briciole da parte dell’amato sono sempre accettate con eccessivo entusiasmo. Un atteggiamento inversamente proporzionale al vostro sconosciuto benefattore.

Vi promettete “la prossima volta sarò più generoso”. E non avete ancora compreso. Non ABBIAMO ancora compreso. La generosità è sempre totalmente disinteressata. Dà tutto e non pretende nulla.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s